Marimba, pianoforte e percussioni in concerto

Un ambiente suggestivo per un concerto altrettanto suggestivo!

Una serata di musica

Quando: 28 Agosto 2021 ore 21

Dove: La Scola

Michele Soglia (Marimba, Rullante, Percussioni) – Vittorio Soglia (Marimba, Rullante, Percussioni) – Fabio Fornaciari (Pianoforte )

Per partecipare, è necessario prenotare la presenza con mail a segreteria@borgoscola.net o con Whatsapp al numero 333 221 1840

indicando “evento, nome, cognome, cellulare” entro il venerdì precedente l’evento stesso

Presentazione del gruppo

La Marimba è uno strumento musicale a percussione nato anticamente in Africa poi diffusosi anche in Paesi come Guatemala, Nicaragua, Costa Rica e in alcuni Stati messicani. I tasti della moderna Marimba  sono costruiti con il palissandro dell’Honduras, chiamato anche “legno di rosa” che generano un suono particolarmente caldo, morbido e avvolgente. Gli esecutori di Marimba suonano utilizzando ben quattro bacchette contemporaneamente (due per ogni  mano) dando così vita ad un vero e proprio spettacolo nello spettacolo!!! 

Nel programma musicale che l’Ensemble presenterà al Concerto sono presenti composizioni di autori classici ma anche di autori contemporanei che mantengono un  linguaggio musicale tonale, dal carattere estremamente suggestivo e spettacolare.

I  tre musicisti si esibiranno dapprima singolarmente, portando in scena brani di Sammut, Zoltan, César Franck, Steve Gadd per poi fondere le sonorità dei propri strumenti esibendosi nel concerto “Magellan”, del compositore Emmanuel Séjourné, e in un incantevole  corale di Eric Whitacre.

Pianoforte, Marimba, Tamburo possono apparire strumenti  molto lontani fra loro ma, osservandoli con attenzione, ci si accorge che, in relazione alla loro produzione del suono, appartengono tutti alla famiglia degli strumenti a percussione.

Presentazione dei componenti l’Ensemble Marimba

Michele Soglia

Inizia a studiare batteria all’età di 8 anni con il M° Carlo Chiarelli.

Dopo la maturità si iscrive al Conservatorio di Musica “B.Maderna” di Cesena sotto la guida del M° Daniele Sabatani e, nell’anno 2014,  consegue il Diploma di Strumenti a Percussione ottenendo il massimo dei voti: nello stesso conservatorio ottiene, nell’anno 2016, la Laurea di Secondo Livello in Strumenti a Percussione sempre con il massimo dei voti.

Ha partecipato a diverse Masterclasses: di Batteria con George Kollias, Sergio Bellotti e Max Govoni, Raphael Saini di Rullante con Mike Quinn, di Percussioni classiche (pelli e tastiere) con Daniele Sabatani, Ivan Mancinelli, Marco Pacassoni, Filippo Lattanzi e Bogdan Bacanu.

 Ha al suo attivo diversi concerti come Percussionista (Marimba, Vibrafono, Timpano, Xylofono) con il quartetto di Percussioni “MADERNA PERCUSSION GROUP” come Timpanista nell’orchestra dell’Accademia Italiana per la Direzione d’Orchestra e come solista alla Marimba in varie formazioni cameristiche in diversi teatri e località italiane.

Nel 2011 ha collaborato con le Edizioni Fabbri RCS (Rizzoli  Corriere della Sera) alla realizzazione di un DVD didattico sugli Strumenti a Percussione, DVD allegato al libro di Musica per le Scuole Medie Statali dal titolo  “RITMO!”    

Sempre per le Edizioni RCS nel 2020 ha inciso, come solista alla Marimba, il brano “True Colors” di J Thrower

Attualmente insegna Strumenti a Percussione presso la Scuola Media ad indirizzo Musicale “Don Milani” e nel Liceo Musicale di Massa Carrara.

Nel 2021  superato la prova del Concorso Straordinario Statale per l’insegnamento delle Percussioni nei Licei Musicali e negli istituti di istruzione secondaria di II grado.

E’ autore del volume “10 Studi Sinfonici per Timpani” pubblicati nel 2020 dalla Casa Editrice “Marani” di Cesena: l’introduzione alla pubblicazione è stata scritta dal M° Andrea Bindi, Primo Timpano dell’Orchestra del Teatro “Alla Scala” di Milano e della “Filarmonica della Scala”

Vittorio Soglia

Inizia a studiare batteria all’età di 8 anni con il M° Carlo Chiarelli.

Ha conseguito a pieni voti la Laurea di Secondo Livello in  Strumenti a Percussione presso il Conservatorio di Musica “B.Maderna” di Cesena sotto la guida del M° Daniele Sabatani

Sta frequentando il Corso Accademico di Batteria Jazz presso il Conservatorio di Cesena sotto la guida del M° Luca Santaniello.

Ha suonato in qualità di Timpanista nell’orchestra sinfonica del Conservatorio “B.Maderna” di Cesena e nell’Orchestra “A.V. Romagna”.

Ha partecipato a diverse Masterclasses: di Batteria con Bruno Farinelli e Stefano Paolini, di Percussioni classiche (pelli e tastiere) con Daniele Sabatani, Juan Álamo, Emiliano Rossi, Andrew Lynge, Giuliano Gullotto, Paolo Cimmino e Filippo Lattanzi.

Ha al suo attivo diversi concerti come Percussionista (Marimba, Vibrafono, Timpano, Xylophono) con il quartetto di Percussioni “MADERNA PERCUSSION GROUP”, formazione diretta dal M° Daniele Sabatani con la quale ha eseguito Concerti in diverse località Italiane quali Imola, Ancona, Lugo, Castrocaro, Cesena, Rimini.

Nel 2020 ha inciso per le Edizioni RCS (Rizzoli  Corriere della Sera) di Milano il brano Blues for Gilbert di Glentworth come solista al Vibrafono,  e lo Studio n 2 di Jacques Delécluse come solista al Rullante.

E’ autore dell’arrangiamento per Xilofono e Pianoforte del brano “Toccata” di Pietro Domenico Paradisi pubblicato nel 2020 dalla Casa Editrice “Accademia 2008” In qualità di docente di Batteria e Percussioni Classiche ha insegnato presso diverse scuole di musica: attualmente insegna Strumenti a Percussione presso l’Istituto “S.Umiltà di Faenza” e nelle Scuole Medie Statali ad indirizzo musicale.

Fabio Fornaciari

Studia il pianoforte da quando aveva 8 anni, età in cui ha cominciato gli studi presso la scuola di musica “G. Sarti” di Faenza, dove ha studiato per sei anni con la prof. Barbara Mazzolani, parallelamente agli studi con il prof. Stefano Allegri. Successivamente, nel biennio 2014-2016 ha studiato all’Accademia pianistica di Imola “Incontri col Maestro”, sotto la guida dei Maestri Anna Kravtchenko, Leonid Margarius, Jin Ju e Stefano Fiuzzi. Dal 2016 ha studiato presso il Conservatorio “B. Maderna” con il Maestro Luigi Tanganelli e la Prof.ssa Filomena Lopez, laureandosi nell’ottobre del 2019 con il massimo dei voti e la lode: prosegue ora gli studi frequentando il biennio di pianoforte al Conservatorio “L. Cherubini” di Firenze, sotto la guida dei Maestri Giampaolo Nuti e Daniela De Santis. Negli ultimi anni Fabio ha dato molto spazio a varie attività di musica da camera e di collaborazione al pianoforte, interne ed esterne al Conservatorio. In ambito cameristico si è perfezionato nel 2020 con il corso del M° Bruno Canino presso la Scuola di musica di Fiesole, e attualmente le sue due formazioni principali sono duo con violoncello e duo con marimba; nell’ambito dell’accompagnamento e della collaborazione, di particolare rilievo sono l’accompagnamento delle masterclass estive di Bertinoro per il Festival “Entroterre”, che svolge regolarmente da tre anni, e della Astri Summer Academy di Riccione. In queste occasioni ha avuto l’occasione di collaborare con artisti di rilievo internazionale come Daniele Orlando e Laura Marzadori.